Skud 18

Seguici su ... Facebookyoutube

classe hansa 010Selezionata da IFDS (International Federation for Disabled Sailing) quale imbarcazione per la competizione Paralimpica per due persone a partire dal 2008 fino al 2020, la piattaforma SKUD 18 può essere condotta da equipaggi formati da due o tre persone.

Nella sua configurazione Open, l’equipaggio è seduto sui bordi, ma nel caso che un componente dell’equipaggio utilizzi un sedile in mezzeria allora un altro membro può usare il trapezio. Una scelta di attrezzature supplementari possono essere utilizzate, oltre quanto previsto dal regolamento di stazza, per consentire al componente di compensare qualsiasi disabilità funzionale e permettere all’equipaggio di massimizzare il proprio potenziale.

Per la competizione Paralimpica, l’equipaggio doppio deve esser seduto in mezzeria.

Caratteristiche:

imbarcazione sportiva ad alte prestazioni

• configurato per due o tre persone, semplicemente scambiando il bulbo

• costruzione leggera – da 315 a 410 kg completamente attrezzato, inclusi i sedili e gli accessori

• inaffondabile anche se subisce falle o se riempito d’acqua

• pozzetto autosvuotante

• due timoni inclinati – la barca è sempre sotto controllo anche ad elevati angoli di sbandamento

• i velisti con una mobilità limitata possono competere ad armi pari con i velisti normodotati

• gli accessori includono le console posta avanti in pozzetto, i sedili fissi e basculanti, il sistema di timoneria manovrato da due barre verticali tira/molla, il  timone gestito da joystick tramite servocomando elettrico ed una varietà di winch per scotte e drizze

• fino a tre Skud 18 possono esser inseriti in un container da 20 piedi

• i miglioramenti presenti nella  seconda generazione (MK2) includono l’albero in fibra di carbonio, nuovi timoni in GRP (glass reinforced plastic), un comodo sistema di rimozione del bulbo, un sistema più sicuro di bloccaggio della chiglia, il bottazzo rafforzato

• Lo SKUD 18 è una classe IFDS con campionati Open nazionali, continentali e internazionali organizzati dalla Associazione di Classe ed il Campionato Mondiale per Disabili condotto da IFDS.

Specifiche

Lunghezza 5,80 fuori tutto

5,50 al galleggiamento

 

Larghezza 2,20 m
Immersione 1,75 m
Pesi 170 kg – scafo

163 kg – bulbo per equipaggi doppi

75 kg – bulbo per equipaggi tripli

 

Dislocamento 410 kg – equipaggi doppi (più il peso dell’equipaggio)

345 kg – equipaggi tripli  (più il peso dell’equipaggio)

 

Albero 6,83 m misurati sopra la coperta, in fibra di carbonio/GRP
Fiocco 1,4 mq (totalmente rollabile)
Piano velico randa, fiocco, gennaker
Randa 10,5 mq, con grande allunamento, completamente steccata e depotenziata in maniera automatica

 

Fiocco 5,0 mq, autovirante
Gennaker 19,2 mq con tubo lancia gennaker e bompresso in fibra di carbonio

 

Sedile sulla larga falchetta oppure sedili opzionali fissi o basculanti
Timone comando standard oppure (opzionale) il sistema basato su due barre (leve tira/molla) o sul servocomando, montati sul sedile di poppa

Skud 18 ultima modifica: 2015-11-25T13:50:15+00:00 da Luca