Sabato 4 giugno si è concluso il campionato nazionale Hansa 303 di Oristano organizzato dagli amici di  Veliamoci e dal suo presidente Cristina Atzori. A fare da cornice alla manifestazione la bellissima spiaggia di Torregrande.

23 gli equipaggi iscritti nella categoria singolo e 20 nella categoria doppio che si sono sfidati in 7 prove.
Le tre giornate di regata del 2, 3 e 4 giugno sono state caratterizzate da condizioni di vento variabile che hanno seguito sempre lo stesso andamento; nelle prime ore della mattina di media intensità proveniente da sud est, interrotto da bonaccia a mezzogiorno, per poi girare a libeccio aumentando fino a raffiche superiori a 15 nodi nel primo pomeriggio. Circostanze che hanno reso la regata molto interessante dal punto di vista tecnico.

A vincere il campionato nella categoria singoli overall è l’atleta di veliamoci A.s.d. Francesca Ramazzotti, ed a seguire il campione paralimpico Marco Gualandris del Club Velico Sarnico, mentre il terzo posto va al giovane atleta della nazionale paralimpica Vincenzo Gulino del Club Velico Crotone.

Marco Gualandris si classifica primo della categoria paralimpica dei singoli, a seguire Vincenzo Gulino, mentre al terzo posto troviamo Gianluca Raggi dello Yacht club Punta Ala.

ll primo posto del Campionato Nazionale Hansa 303 – CLASSIFICA GENERALE OPEN nella categoria del doppio va al team australiano composto da Chris Symonds e Manuela Klinger del WYNYARD YATCH CLUB, a seguire il team greco composto da Achlatis Stratos e Papadopoulou Sofia del CLUB SAIL ABILITY HELLAS; terzo classificato il team italiano composto da Silvia Ranni e Fabrizio Valente della Lega Navale Italiana di Trieste.

I premi “Città di Oristano” vanno nella categoria singolo a Marco Gualandris (club velico Sarnico), mentre nel doppio va al team australiano Chris Symonds e Manuela Klinger del WYNYARD YATCH CLUB.

La classe Italiana Hansa ha istituito il “Trofeo Challenge classe Italiana Hansa”, vinto lo scorso anno a Porto San Giorgio da Fabrizio Olmi nella categoria singoli e da Deborah Sanna e Francesca Ramazzotti nella categoria doppi.
Quest’anno vince l’ambito trofeo nella categoria singoli Francesca Ramazzotti (Veliamoci ASD), mentre nella categoria doppi l’equipaggio Triestino composto da Silvia Ranni e Fabrizio Valente (LNI Trieste).

Il campionato ha mostrato il grande fairplay degli atleti che regatano sulle  bellissime imbarcazioni colorate. Infatti le prove si sono svolte in un’atmosfera di amicizia e correttezza;  Valori simbolo della Classe italiana Hansa.

A sottolineare l’importanza della manifestazione la presenza dei due team stranieri ed in particolare di quello australiano (detentore nel titolo di campione del mondo Hansa nella categoria doppio)  che nel  motto “Back the Bid # SailtoLA” si fa porta voce  del movimento sportivo che promuove il rientro della vela tra gli sport paralimpici.

Durante il campionato non sono mancati i momenti conviviali a base di cibi e degustazioni tipiche della regione ospitante ed alla premiazione ha preso parte ai festeggiamenti un gruppo folcloristico locale che ha animato la cerimonia conclusiva.

Il consigliere delegato allo sport Beppe Tisci ha dato appuntamento per l’anno prossimo a Chiavari comunicando ai presenti che l’organizzazione del campionato nazionale 2023 è stata assegnata alla Lega Navale Italiana di Chiavari.

Un grazie particolare va a B. Braun  per il sostegno alle  iniziative della classe,  alla nostra consigliera Cristina Atzori  ed a tutti i soci di Veliamoci per aver realizzato un campionato bellissimo. Il campionato nazionale dei record! Mai come adesso così tanti atleti iscritti.

Ecco le classifiche finali

📍https://bit.ly/3Nm6JAZ